GDS: Mafia, respinta la richiesta di risarcimento di Contrada per ingiusta detenzione

La Corte di Appello di Palermo, sez. III penale, ha rigettato l’istanza di riparazione per ingiusta detenzione formulata dalla difesa dell’ex numero due del Sisde Bruno Contrada per la pena che gli fu inflitta con una sentenza dichiarata poi ineseguibile e improduttiva di effetti penali dalla Ca…
Continua a leggere su: