STATOQUOTIDIANO: De Benedictis: “Certi avvocati dicono di prendere soldi per me”

Una scarcerazione a suo dire «frutto unicamente della mia decisione». In questo caso Gianquitto «ha avuto tra virgolette la sfortuna di capitare in un momento in cui ricevevo una tranche del pagamento Dello Russo», spiega l’ex magistrato cui la Procura ha concesso i domiciliari per le tangenti, …
Continua a leggere su: