STATOQUOTIDIANO: “LA VITA FINO A TE” di Matteo Bussola

. Evocano infatti immagini che riguardano la maggioranza di uomini e donne attempati fotografando come istantanee, momenti di vita personale dell’autore o viste dallo stesso come dietro un obiettivo, al bar, in treno o ad una presentazione di un libro . Temi come la paternità, il razzismo, l’ado…
Continua a leggere su: